EVO blog

5 buoni motivi per fidarsi dell'Olio bag in box

5 buoni motivi per fidarsi dell'Olio bag in box

Non c'è dubbio che la classica lattina di olio è rassicurante, ammantata com'è di quel vissuto di familiarità che è proprio di questo prezioso alimento, ma ogni tanto sarà pure ora di aprirsi alle novità.

E la novità di cui vogliamo parlare è l'Olio Extravergine nella confezione bag in box, che poi tanto nuova non è, visto che è un packaging ampiamente utilizzato per il vino, i succhi di frutta e in generale per gli alimenti liquidi che non necessitano di refrigerazione.

Le caratteristiche del Bag in Box

Il Bag in Box si compone di 3 pezzi: il sacchetto interno (bag) realizzato in materiale plastico poliaccoppiato specifico per gli alimenti, la scatola di contenimento (box) realizzata in cartone e il rubinetto dispenser che consente di spillare il contenuto all'occorrenza, garantendo la perfetta chiusura.

Il Bag in Box è una delle migliori soluzioni per il confezionamento degli alimenti in quanto protegge bene dalla luce, dal calore e dall'aria che sono anche i principali nemici dell'Olio Extravergine, in questo modo si conservano al meglio le caratteristiche organolettiche di questo prezioso alimento.

I vantaggi dell'Olio Extravergine in Bag in Box

L'utilizzo della confezione bag in box sta progressivamente conquistando molti produttori di Olio Extravergine, nonostante da parte dei consumatori ci sia ancora qualche resistenza, eppure:
1. il bag in box protegge l'olio dall'aria e quindi dall'ossidazione, il sacchetto interno è sottovuoto e si comprime man mano che si spilla l'olio, inoltre il rubinetto dispenser è dotato di una valvola che impedisce il reflusso d'aria;
2. il bag in box non richiede il travaso dell'olio, a differenza della lattina che - è bene ricordare - una volta aperta va completamente svuotata in bottiglie di vetro scuro ben chiuse, è quindi una soluzione salva tempo e salva spazio!
3. il bag in box protegge l'olio dagli sbalzi termici grazie alla scatola contenitrice di cartone che forma una sorta di camera d'aria intorno al sacchetto in cui è contenuto l'olio;
4. il bag in box è solido e resistente quanto una lattina, ma a differenza di questa non si ammacca e non rischia di arrugginire;
5. il bag in box elimina gli sprechi, l'olio si spilla fino all'ultima goccia!
E' pratico, maneggevole, facilmente trasportabile, completamente reciclabile ed anche grazioso da tenere in bella vista, magari su un ripiano della cucina per avere sempre l'olio a portata di mano e pronto all'uso. 
Insomma non resta che provare.
Buona scelta e buon Olio!
Condividi
Post più vecchi