Kairos Cooperativa sociale

Grazie al nostro olio siamo pronte a ripartire! 
(le olivicoltrici della Cooperativa Kairos)

E' buono in tutti i sensi l'olio extravergine Aspem La Terra delle Donne, frutto di un progetto di inserimento socio-lavorativo di donne vittime di violenza e insieme di recupero di oliveti abbandonati.

5 determinate neo-olivicoltrici e 500 ulivi secolari affacciati sul Lago di Guardialfiera, in Molise, nasce così questo extravergine, multivarietale di Frantoio Leccino e della locale Gentile di Larino, dal carattere robusto che stimola l'olfatto e il gusto con sentori amaricanti di erbe selvatiche: un olio tenace come le sue produttrici.

Il progetto ASPEm, acronimo di Agricoltura Sociale per la Promozione dell’Empowerment di donne vittime di violenza di genere, è promosso dalla Cooperativa Sociale Kairos, produttrice dell'olio, insieme al Centro Antiviolenza molisano gestito dalla Cooperativa Be Free; un'esperienza di successo che ha aperto la strada a nuovi progetti di agricoltura sociale che puntano alla valorizzazione delle risorse, a partire dal patrimonio olivicolo dismesso, come volano di emancipazione sociale ed economica.

Un progetto di ampio respiro, dunque, che sta alimentando tante reti di collaborazione e solidarietà, come testimonia la recente donazione alla Cooperativa Kairos di 50 pecore sarde, saranno le prime ospiti della Fattoria sociale “Signora Ava” che sarà inaugurata per la prossima estate.

Produttore: Kairos Cooperativa Sociale ONLUS
via Firenze, 2H - Termoli (Campobasso)